02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Consumi: meno casa, più smartphone

Pubblicato il 22 gennaio 2018
Spese per la casa: rallenta la crescita

Aumenta del 4% la spesa per la telefonia

Rallenta leggermente la spesa degli italiani per la casa. Secondo quanto reso noto dal recente Osservatorio curato da Findomestic, importante realtà nel nostro paese specializzata nel credito al consumo, i nostri connazionali sembra che negli ultimi mesi abbiano messo un po' da parte le intenzioni di acquisto di beni durevoli per la propria abitazione, in favore di un maggiore interesse per il mondo della telefonia e della tecnologia più in generale.

Si ridimensionano dunque le cifre che le famiglie italiane hanno investito nel look della propria casa, da sempre vista come bene rifugio, che nel 2017 hanno raggiunto una quota totale di 33 miliardi di euro. Ad ogni modo, in questo contesto è il comparto dei mobili a mettere in luce una dinamica degna di nota, con un eloquente +1,8% nel 2017, grazie anche al sostegno dei numerosi incentivi fiscali sul fronte delle ristrutturazioni edilizie e delle maggiori opportunità di prestiti casa a condizioni vantaggiose. A rendere ancora più vivace questo settore ha contribuito anche il buon andamento del mercato immobiliare residenziale che si sta dimostrando sempre più appetibile sia per investitori nazionali che internazionali.

Il comparto degli elettrodomestici rivela un contributo positivo anche se i valori messi in luce sembrano essere in leggera contrazione rispetto a quanto rilevato nell’ultimo Osservatorio. I buoni risultati per l’aggregato casa devono molto anche al settore dell’home comfort che è ben sostenuto dalle condizioni climatiche che hanno spinto molti italiani ad installare sistemi condizionati per sopperire alle calde temperature.

Come accennato è però il mondo della telefonia a farla da padrone nelle scelte di spesa degli italiani con un +4,1%, percentuale raggiunta anche grazie ai prezzi medi stimati che risultano essere in crescita. Nel dettaglio sono gli smartphone a rappresentare l’oggetto più acquistato dagli italiani, tanto da arrivare a raggiungere l’87% del fatturato totale.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti »

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Francesca Lauritano, dopo una formazione iniziale di stampo umanistico ha deciso di indirizzare i suoi studi nel campo della comunicazione e del marketing attraverso un Master in Comunicazione d'Impresa.

Un percorso lavorativo variegato e trasversale: da archeologa a community manager, attualmente si sta occupando di ufficio stampa e media relations. Parallelamente sta approfondendo i suoi interessi per ciò che riguarda la comunicazione sul web e sui social.

Cerca