02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

Black friday: ecco come il lockdown cambia gli acquisti

Pubblicato il 19 novembre 2020
Black friday: ecco come il lockdown cambia gli acquisti

Sempre più importante il ruolo del digitale

La pandemia ha cambiato priorità, esigenze e abitudini. Non può quindi sorprendere che anche i desideri in vista del black friday si stiano modificando. Cresce l'interesse per i dispositivi che permettano di lavorare meglio da casa, le tecnologie per la didattica a distanza e per le soluzioni legate all'intrattenimento. È quanto emerge da un sondaggio dell’Osservatorio Consumi di ShopFully.

Buoni segnali in vista del venerdì nero

L'85% degli italiani ha intenzione di sfruttare il venerdì nero, fissato quest'anno il 27 novembre e il 71% si concentrerà sugli acquisti tecnologici. La maggiore dimestichezza con l'e-commerce, maturata negli ultimi mesi, dovrebbe favorire gli acquisti, che però dovranno fare i conti con le difficoltà economiche delle famiglie. Difficile quindi pensare ad acquisti corpori, in grado di risollevare i prestiti personali, ma dai dati emerge quantomeno una forte volontà di sfruttare le offerte, che potrebbe avere un impatto positivo sui consumi.

Cosa compreranno gli italiani

L'obiettivo principale è costituito da strumenti per migliorare lo smart working, la didattica a distanza, l'intrattenimento domestico e la gestione della casa. In seconda posizione troviamo il fashion, indicato dal 42% dei 12 mila intervistati. Al terzo posto, con il 29% delle preferenze, le offerte legate al mondo dei grandi elettrodomestici. Per quanto riguarda la spesa, tre italiani su quattro stimando di spendere meno di 250 euro.

Un acquisto sempre più digitale

Nel processo di acquisto si conferma un ruolo crescente del digitale, sia come fonte di informazioni da consultare e offerte da confrontare, sia come luogo di acquisto vero e proprio. “È interessante notare che l’assoluta maggioranza di chi farà acquisti cercherà online le promo più convincenti per i propri acquisti, ulteriore conferma del passaggio epocale che vede lo smartphone sostituire la carta del volantino come canale di relazione primario tra consumatori e negozi” ha confermato Marco Durante, VP Sales & Marketing di ShopFully.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Prestiti: ottieni fino a 75.000€ Confronto Prestiti »

Scrivi un commento

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.

Il profilo dell'autore

Paolo Fiore, giornalista professionista e leccese in trasferta: Bologna, Roma, New York, Milano. Dopo la Scuola di giornalismo Walter Tobagi, ha scritto per Affaritaliani, MF-Milano Finanza, l'Espresso, Startupitalia e Skytg24.it. Si occupa di economia e innovazione per Agi, FocuSicilia e collabora con il gruppo Rcs.

Cerca