02 55 55 666 Lun-Ven 9.00-21.00,
Sab 9.00-18.00

Mondo prestiti

23 luglio 2013

News - Abi, prestiti in calo anche a giugno

Permangono le difficoltà di accesso al credito

Economia ferma per famiglie ed imprese

Continuano a scendere i prestiti concessi dalle banche a famiglie e imprese. Gli ultimi dati pubblicati con il rapporto dell'Abi, riferito al mese di giugno, confermano quanto sta avvenendo nell'ultimo anno: il totale dei prestiti concessi ammonta a 1.893 miliardi di euro, il 2,77% in meno rispetto allo stesso periodo del 2012. Lo stesso calo che si era avuto già a maggio, ma con l'aggravante che questi sono i mesi durante i quali il ricorso ai prestiti è generalmente maggiore. La raccolta delle banche non è andata meglio, se pur in crescita, fermandosi a 1.753 miliardi di euro, lo 0,66% in più rispetto a un anno fa, ma in calo rispetto a un anno fa. Segno di un'economia stagnante, con famiglie e imprese sempre più in difficoltà ad ottenere prestiti.

Ha raggiunto il minimo storico lo spread fra il tasso medio sui prestiti e quello sulla raccolta delle famiglie, che è sceso a 179 punti base, dieci in meno rispetto al 2012. Tanto per fare un confronto, prima dell'inizio della crisi finanziaria, nel 2008, lo spread superava i 300 punti. I tassi calano anche per chi chiede un prestito per acquistare una casa: sui mutui a giugno il tasso è sceso al 3,67%, un nuovo record degli ultimi mesi.

Non ci sono aspettative positive per l'immediato futuro. Anche Gianfranco Torriereo, responsabile dell'ufficio studi Abi, durante la presentazione del rapporto di giugno ha sottolineato l'andamento coerente dell'ultimo trimestre e le previsioni senza colpi di scena almeno per tutta l'estate. Un'inversione di tendenza sempre molto lontana, ma per avere qualche dato in più è necessario aspettare settembre. Restano le difficoltà di accedere al credito soprattutto per le piccole e medie imprese, oltre che per le famiglie, stretta tra le ridotte possibilità di offrire adeguate garanzie e la prudenza delle banche che cercano di far tornare i bilanci.

Vota la news :

Valutazione media: 0,0 su 5 (0 voti)

Altre news

Scrivi un commento

Il profilo dell'autore

Eleonora Della Ratta, toscana, è giornalista professionista specializzata nei temi di economia e risparmio.

Dopo aver lavorato come cronista sia per la carta stampata che per la televisione (Il Corriere di Firenze, Toscana Tv), dal 2007 si occupa di economia, risparmio e lavoro. Scrive per Il Sole 24 Ore, in particolare sui temi di lavoro e formazione. Collabora con Famiglia Cristiana e le testate del Gruppo San Paolo interessandosi, tra l’altro, di assicurazioni, mutui e immobiliare. Ha seguito per Yahoo! Italia i canali di Economia e News.

Cerca

Preventivo prestito

Confronta i prestiti online e risparmia su finanziamenti personali e cessione del quinto.